Cash & Liquidity Management - Basilea III compliant

SPIKE, il Cash & Liquidity Management di CAD IT, supporta la Tesoreria nella gestione della Liquidità necessaria per tutte le attività della Banca o dell’Istituzione Finanziaria.

Cash & Liquidity Management - Basilea III compliant

La costante evoluzione del mondo dei Sistemi di Pagamento, la globalizzazione e l’alta volatilità dei mercati, rendono sempre più complessa l’attività del Tesoriere, che è costretto ad affrontare ogni giorno difficili sfide: la gestione del rischio, l’incertezza sulla qualità delle informazioni raccolte, l’elaborazione di previsionali attendibili e il soddisfare le richieste della normativa corrente poste dai soggetti istituzionali (come, ad esempio, il Basel Committee of Banking Supervision, BCBS).

Sottovalutare questi scenari comporta un alto rischio di sprecare risorse in attività con scarso valore aggiunto, di incorrere in inutili spese legate ai tassi di interesse e di mancare il raggiungimento degli obiettivi di cash flow.  Occorre dunque valutare una soluzione che offra il maggior numero di benefici e di plus per l’utilizzatore. Una soluzione che sia in grado di rispondere, in qualsiasi momento, alle più importanti domande legate alla gestione della liquidità:

  • Qual è l’attuale disponibilità Cash? Dove risiede? A quale data si riferisce?
  • Di quanta disponibilità Cash ho bisogno? Dove e su quali conti? Per quando ne avrò bisogno?

CAD IT punta sui fattori determinanti per il raggiungimento di tale obiettivo, ovvero: raccolta e gestione dettagliata (dove possibile anche in real-time) di tutte le informazioni necessarie; funzioni di controllo che garantiscano la qualità dei dati utilizzati; adattamento del prodotto a tutte le possibili configurazioni operative; massima usabilità, per ridurre gli errori ed aumentare l’efficacia dell’azione dell’utente.

SPIKE, il Cash & Liquidity Management di CAD IT, supporta la Tesoreria nella gestione della Liquidità necessaria per tutte le attività della Banca o dell’Istituzione Finanziaria. Adattabile alla struttura organizzativa in termini di sicurezza/abilitazioni e di workflow operativo, SPIKE si interfaccia ai Sistemi (Interni o Esterni) che operano sulla liquidità, consentendo una visione d’insieme e di dettaglio dell’andamento del Cash: End of Day, Intraday e Previsionale, tutto supportato da grafici e da funzioni di alert parametrizzabili. È presente una funzionalità di Funding che agisce anche automaticamente, elaborando “proposte” di operazione (giri conto o bonifici) sulla base di regole legate, ad esempio, a saldo e giacenza media. L’utente può modificare e/o confermare tali proposte che, se inviate ai Sistemi di riferimento, verranno immediatamente utilizzate dall’applicativo per il calcolo dei previsionali. 

La gestione dei Report costituisce un importante plus che SPIKE offre al Liquidity Manager, per soddisfare sia le esigenze di rendicontazione di tutti i livelli organizzativi sia quanto previsto dalla normativa (ad esempio Banche Centrali, BASILEA 3, ecc.). E’ possibile produrre elaborati in modalità automatica o in modo estemporaneo da parte dell’utente il quale, a partire da tutte le informazioni presenti nella base dati, può gestire la reportistica tramite modelli predefiniti o in modo personalizzato. I report sono editabili sulla base di tutti i più utilizzati layout (pdf, csv, xls, txt, ecc.).